Cosa sapere sull’utilizzo delle infiorescenze di Canapa

Cosa sapere sull’utilizzo delle infiorescenze di Canapa

La canapa (Cannabis sativa L.) √® una pianta versatile che pu√≤ essere usata come tessuto, come materiale da costruzione, trasformata in cibo o combustibile, o anche per fare la carta. √ą una delle piante che crescono pi√Ļ velocemente al mondo. Gli scavi archeologici hanno dimostrato che la canapa fu coltivata per la prima volta intorno all'8000 a.C. e si utilizz√≤ per produrre carta intorno al 150 a.C. in Cina, rendendola la tipologia di carta pi√Ļ antica del mondo.

Ma cosa sono le infiorescenze di canapa e come si usano?

Cosa sono le infiorescenze di canapa sativa?

Quando parliamo di infiorescenze di canapa facciamo riferimento alle infiorescenza femmina della Cannabis sativa L., poiché i maschi producono solo sacche di polline per impollinare le piante femmine. Le infiorescenze di canapa sativa contengono diversi  cannabinoidi, ma il principale è il CBD (cannabidiolo).

Sebbene sul mercato siano disponibili numerosi prodotti a base di CBD, la maggior parte delle persone non sanno che provengono dai fiori di canapa sativa. Che si tratti di olio CBD, hashish CBD  o creme con CBD, tutti questi prodotti contengono il cannabidiolo proveniente dalle infiorescenze di canapa.

 

Infiorescenze di canapa legale e infiorescenze di cannabis illegale: proviamo a chiarire le differenze

√ą importante sottolineare che sia la cannabis, sia le piante di canapa contengono oltre 100 diversi cannabinoidi, tra cui il cannabidiolo (CBD) e il cannabigerolo (CBG). Le quantit√† pi√Ļ elevate di queste sostanze¬† si trovano nel fiore delle piante femminili.

Per capire quali sono le differenze tra infiorescenze di canapa legale e infiorescenze di cannabis illegale bisogna partire dal presupposto che quando una pianta femmina di cannabis o canapa rimane non impollinata, i suoi fiori producono una quantità maggiore di cannabinoidi.

Mentre la cannabis illegale viene coltivata per produrre fiori ricchi di THC, la sostanza psicotropa che causa lo sballo,  le piante di canapa  vengono coltivate per le infiorescenze ricche di CBD. A ciò va aggiunto il fatto che le infiorescenze di canapa hanno un contenuto molto basso di THC (<0,5%) e ciò le rende legali e commercializzabili, secondo la Legge 242.

Va sottolineato che il ricco contenuto di CBD rende le infiorescenze di cannabis sativa ideali per alleviare molti disturbi, tra cui dolori muscolari, ansia, stress e problemi gastrointestinali.

Come si utilizzano le infiorescenze di canapa legale?

Molte persone riferiscono di aver utilizzato le infiorescenze in vari modi, a seconda della loro composizione. Alcune riferiscono di averle mangiate, altre di utilizzarle per fare tisane o oli essenziali. Il motivo del loro largo utilizzo è il CBD contenuto nei fiori di cannabis light, che non provoca intossicazione né altera lo stato mentale di una persona.

I prodotti con CBD legalmente commercializzati sono sempre pi√Ļ popolari e ampiamente disponibili in una variet√† di forme, tra cui:

  • ¬† ¬† ¬† Olio
  • ¬† ¬† ¬† Cristalli
  • ¬† ¬† ¬† Creme, gel, unguenti e cosmetici per uso topico

Nel caso specifico delle infiorescenze di canapa legale tuttavia non ne è permessa la vendita per fini di consumo a scopo ludico-ricreativo, ma solo per scopi di tipo tecnico o collezionistico.

 

Cosa succede se si assumono le infiorescenze di canapa?

Le  infiorescenze di canapa contengono CBD, che secondo diversi studi sembra agire sui recettori 5-HT1A e TRPV1. Il recettore 5-HT1A fa parte del sistema serotoninergico, che controlla l'umore e la frequenza cardiaca. Il recettore TRPV1 , invece, si occupa principalmente del dolore infiammatorio.

Il cervello umano contiene un sistema endocannabinoide che coinvolge alcuni endocannabinoidi (cannabinoidi prodotti dal corpo) come l'anandamide e i neurorecettori cannabinoidi, come CB1 e CB2. Anche i fitocannabinoidi (cannabinoidi di origine vegetale) influenzano il sistema endocannabinoide, ma ogni fitocannabinoide è chimicamente diverso.

Quando i fitocannabinoidi inebrianti come il THC attivano i recettori CB1 e CB2, provocano un effetto psicotropo. Il CBD invece non provoca alcun trip.

Nel caso di assunzione, il CBD - interagendo con il recettore 5-HT1A e il recettore TRPV1 - può indurre un effetto rilassante e provocare una sensazione di relax, ma senza alcun effetto psicotropo.

Le infiorescenze CBD si possono anche mangiare?

Diciamoci la verità, questa è una domanda che spesso assilla chi si avvicina al mondo dei prodotti a base di CBD. Consumare infiorescenze CBD come cibo è un'esperienza che potrebbe essere adatta a chi è alla ricerca di nuove abitudini in cucina.

Dunque: le infiorescenze CBD si possono anche mangiare? Teoricamente sì. Infatti, le infiorescenze di cannabis light crude o essiccate danno accesso a quelle sostanze fitochimiche come antiossidanti, vitamine e minerali. Inoltre, le infiorescenze CBD posseggono un alto contenuto di fibre e proteine.

Quali sono le migliori infiorescenze di canapa?

La scelta delle migliori infiorescenze CBD potrebbe essere difficile, soprattutto se hai a disposizione un catalogo di cannabis light come quello di Canapa Montana, ricco di prodotti di qualit√† elevata disponibili nei gusti pi√Ļ ricercati.

Con la  nostra Azienda Agricola Montana coltiviamo cannabis light di qualità superiore, che difficilmente troveresti altrove. Attualmente produciamo cannabis light outdoor, greenhouse e cannabis light indoor, secondo il protocollo GACP. Non solo, le nostre infiorescenze sono estremamente sicure perché provengono da semi certificati, con contenuti di THC inferiori allo 0,6%.

Insomma, cosa c’è di meglio di acquistare infiorescenze di canapa legale coltivate in Italia senza pesticidi o sostanze chimiche nocive?

Con Canapa Montana puoi vivere la migliore esperienza di acquisto di CBD e ottenere la massima soddisfazione.

Ecco quali sono le infiorescenze di cannabis light pi√Ļ apprezzate dai nostri clienti e con un rapporto qualit√† prezzo davvero eccezionale:

  • ¬† ¬† ¬† Lemon haze CBD: un ibrido a predominanza sativa in cui l'odore e il sapore della sua omonima si manifestano in abbondanza. Un profumo pungente di limone si combina con un aroma terroso e di citronella, lime, legno di sandalo e di cedro. Il tutto √® deliziosamente ammorbidito da un sapore dolciastro.
  • ¬† ¬† ¬† Amnesia haze CBD: l‚Äôinfiorescenza di canapa legale pi√Ļ apprezzata in assoluto per le sua alta concentrazione di CBD. Ricca di resina e dal colore chiaro, emana profumi freschi e fruttati. I terpeni naturalmente presenti offrono un aroma floreale con sentori di agrumi e resina balsamica.
  • ¬† ¬† ¬† Ice rock CBD: un‚Äôinfiorescenza di cannabis light davvero unica perch√© ricoperta da uno strato di cannabidiolo puro 99,9%, che conferisce al fiore un aspetto simile a una roccia di ghiaccio.
Retour au blog

laissez un commentaire